Sarri: la formazione? Hamsik più altri 10…

“Hamsik? E’ insostituibile… Perciò lo sostituisco sempre”. Maurizio Sarri risponde in conferenza stampa a Charkiv con un controsenso, quasi un gioco di parole, alla domanda che tutti i tifosi del Napoli e la critica si pongono da qualche tempo, da quando, cioè, lo slovacco viene sistematicamente sostituito nei secondi tempi delle partite.
“Hamsik – spiega l’allenatore – ha delle caratteristiche uniche, che non ha nessun altro centrocampista del Napoli. L’unico modo per farlo riposare, e averlo così a disposizione in tutte le partite, è sostituirlo. Dosare le sue energie”. “Anzi – conclude Sarri – quando è poco brillante lo faccio giocare di più per fargli superare il momento difficile”.

Potrebbe piacerti anche