Maggio: scudetto? Ci proveremo fino alla fine

Pubblicato il 9 novembre 2017 alle 16:18 da Liberato Ferrara
Maggio: scudetto? Ci proveremo fino alla fine pubblicato il: 2017-11-09 da Liberato Ferrara

“Siamo consapevoli della nostra forza e daremo tutto per lottare al vertice fino in fondo”. Christian Maggio parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss, traendo un bilancio dell’inizio stagione nella settimana della sosta per le Nazionali. Si comicia dalla gara di Verona:

“Contro il Chievo è stata una partita un po’ strana, ci siamo arrivati forse un po’ affaticati dopo la sfida col Manchester City, ma è chiaro che non si può andare sempre a cento all’ora”.

“L’importante è sempre essere coscienti delle nostre potenzialità e del valore mostrato in questi mesi per proseguire il cammino bellissimo che stiamo facendo sinora”.

Dopo la sosta è subito big match contro il Milan.

“Sì, al San Paolo verrà un Milan ricaricato dopo il successo col Sassuolo. E’ una squadra con tanta qualità e vorrà dimostrarlo a Napoli. Noi dobbiamo solo pensare a noi stessi e imporre il nostro gioco, concentrati su quello che sappiamo fare. Sicuramente sarà un match bello e difficile”

Poi arriva lo Shakhtar Donetsk:

“E sarà un’altra gara fondamentale. Sappiamo che dobbiamo vincere le ultime due sfide di Champions per cercare la qualificazione. Noi ci speriamo e ci crediamo al passaggio del turno, daremo il massimo in questi due match e poi guarderemo la classifica”.

Tu hai provato un infortunio simile a quello di Ghoulam e sei tornato a giocare ad alti livelli. Cosa vuoi dire a Faouzi?

“Sì, mi infortunai proprio al primo anno di Napoli. So cosa significa una lesione al ginocchio, devo dire che è dura. Infortuni del genere ti possono buttare giù soprattutto nei primi mesi”.
“Ma Faouzi è forte, ha grande carattere e tornerà più forte di prima. Noi gli siamo vicini, gli facciamo un grande in bocca al lupo e lo aspettiamo perché per noi è un calciatore importantissimo”.
sscnapoli.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento