Albiol: tutti noi abbiamo un sogno, lottiamo per realizzarlo

Pubblicato il 12 ottobre 2017 alle 20:53 da Liberato Ferrara
albiol
Albiol: tutti noi abbiamo un sogno, lottiamo per realizzarlo pubblicato il: 2017-10-12 da Liberato Ferrara

Albiol ha reso un’intervista a As. eccone uno stralcio in cui ha parlato della possibilità di scudetto degli azzurri.
“Il Napoli ha bisogno di fare il salto di qualità che la Spagna fece nel 2008 con Aragonés Deve essere un esempio anche qui a Napoli.Dobbiamo sapere che abbiamo tutto per fare quel passo ulteriore e cercare lo scudetto e fare la storia. Dal 2008 la Spagna ha assunto grande fiducia, per questo abbiamo dominato fino al 2012. È un ottimo esempio quella Spagna per il Napoli”..
Sei da Napoli per cinque anni. Come è la tua vita nella città italiana? Uscirai molto in strada?
“Sono abituato, questo è il mio quinto anno. Dal primo giorno sono stati ricevuto molto bene, sia dai tifosi che dalla società, come i miei colleghi. Sono molto felice di vivere l’esperienza napoletana da 5 anni. Devo dire che passo quasi tutto il tempo in casa, è difficile uscire a Napoli, andare a mangiare o andare a fare una passeggiata con i bambini, è complicato perché tutti ti riconoscono e vogliono scattare una foto. Il calcio è il massimo per la città e quindi è difficile uscire”.

Di solito ti vedi fuori dal campo con i tuoi connazionali José Callejón e Pepe Reina?

“Abbiamo un buon rapporto sia con noi che con le nostre famiglie. I tre di noi hanno grandi famiglie quindi è normale per noi stare a pranzo o a cena”.

Il Napoli se la vedrà la prossima settimana con Manchester City dell’allenatore spagnolo Pep Guardiola. Cosa pensi del lavoro che stai facendo in Inghilterra?

“Il Manchester City è la squadra più forte in Europa in questo momento- commenta Albiol. Ho visto varie loro partite. L’incontro col City è duro, ma sarà un bel test per noi. Conosciamo il livello di Guardiola come allenatore, lo ha mostrato dal primo giorno a Barcellona. Il primo anno è normale, si arriva in un nuovo club, in un campionato diverso, normale che la squadra ha necessità di un po’ di adattamento al proprio gioco. In questo secondo anno, Guardiola sta esprimendo il modo in cui vuole giocare, la verticalità che la sua squadra ha. Sarà una prova difficile e bella. È un bel gioco da giocare, speriamo di dare il massimo per vedere a che livello siamo.

Pensi che a Napoli siano pronti a vincere lo Scudetto?

“È chiaro che il nostro obiettivo è quello di vincere uno scudetto- conclude Albiol. Alla fine è il sogno di tutta la città. Penso che lavoriamo per rendere il nostro sogno una realtà. Vincere uno Scudetto a Napoli è una delle cose più difficili. Penso che la squadra lo sa, lavoriamo perchè in tutta la storia solo due volte ha vinto il titolo. Non c’è un sogno migliore che portare a casa il terzo scudetto”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento