Pardo:”Il portiere è una scelta delicata”

Pubblicato il 13 giugno 2018 alle 15:33 da Sonia Mosca
Pardo:”Il portiere è una scelta delicata” pubblicato il: 2018-06-13 da Sonia Mosca

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista: “Il portiere è una scelta particolarmente delicata e quando c’è un cambio tecnico spetta all’allenatore scegliere il nuovo numero 1 ed è per questo che immagino, il Napoli non abbia ancora annunciato il dopo Reina. Portieri buoni in giro ci sono ed è vero che serve trovarne uno in fretta, ma non sarei allarmato. Il Napoli sul mercato si sta muovendo bene e l’acquisto di Verdi mi piace.

La Roma è vero che sta facendo un buon mercato in entrata, ma dovrà anche cedere e tra gli indiziati c’è un pezzo pregiato come Nainggolan. Se dovesse realmente andare all’Inter, credo che possa fare bene.

E’ paradossale che Lopetegui sia stato fatto fuori dalla Spagna ad un giorno dall’inizio del Mondiale perché di certo si tratta di una complicazione per la Spagna che però è la classica squadra che si esalta nelle difficoltà e messa in questa condizione di pressione psicologica fa ancora più paura con tutti quei campioni che si trova. Sono mezzo tifoso del Portogallo e gli auguro il meglio. L’Argentina tra mille polemiche è la solita squadra fortissima in avanti e un po’ deboluccia in difesa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento