Monchi: “Se tutto andrà bene sarò il nuovo ds della Roma”

Pubblicato il 21 aprile 2017 alle 12:56 da Gianluca Mosca
Monchi: “Se tutto andrà bene sarò il nuovo ds della Roma” pubblicato il: 2017-04-21 da Gianluca Mosca

“Io ai giallorossi? Non è chiuso ma è il club più vicino”. Così l’ex ds del Siviglia su As: “Marcelo era su un aereo per venire a Siviglia e poi ha firmato per il Real, non voglio dire niente finché non è deciso”. Poi su Emery: “Non c’è nulla in merito a un futuro insieme nel medio-lungo periodo”

Per tutti è il “mago delle plusvalenze”. E il suo curriculum in tal senso parla da solo: Dani Alves preso a 500mila euro e rivenduto a 40 milioni; 2 per Julio Baptista, all’Arsenal per 25. E ancora: Kondogbia scovato a Lens per 3, via al Monaco per 20 con tanto di clausola. Esempi. Ora, però, dopo aver salutato la sua Siviglia tra le lacrime, Monchi approderà alla Roma. Lo conferma lui stesso in un’intervista su AS: “Io in giallorosso? Non ho chiuso, ma è il club più vicino. Se tutto va come deve andare e non ci saranno intoppi andrò alla Roma, ma niente è chiuso fin quando non c’è qualcosa di firmato. Marcelo era su un aereo per Siviglia e poi ha firmato per il Real Madrid. Quindi non voglio dire niente fin quando non è chiuso”.

fonte:sky

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento