Arbitri, ecco il raduno dei giovani arbitri frattesi

Pubblicato il 23 ottobre 2016 alle 12:58 da Redazione
Arbitri, ecco il raduno dei giovani arbitri frattesi pubblicato il: 2016-10-23 da Redazione

 

Ecco il raduno degli arbitri di calcio della sezione di Frattamaggiore.

Nei giorni scorsi si è tenuto il raduno precampionato della sezione arbitri “Gennaro Marchese” di Frattamaggiore presso l’impianto sportivo “Sporting  village” di Caivano.

Misura di peso ed altezza all’arrivo, poi i test atletici che hanno rivelato una condizione fisica top dei giovani ragazzi dell’ots, fra i quali si è distinto Giovanni Di Martino per aver realizzato un bellissimo 18.3 nello Yo-yo test. “Sono contento che siamo riusciti a realizzare il raduno in un’unica location perché è giusto che i ragazzi familiarizzino con le situazioni che, si spera, troveranno nelle categorie superiori”, ha dichiarato il presidente Michele Affinito.

Dopo i test, i giovani arbitri frattesi hanno assistito ad una lezione sulle disposizioni dell’organo tecnico riguardante spostamento e posizionamento sul terreno di gioco, con il metodo di crescita rodatissimo presso la sezione ossia la “formazione on the job”.

Questo metodo, ancora una volta, si è dimostrato vincente vista la grande mole di interrogativi giunta agli ot al punto che anche il membro del Settore tecnico ed ex assistente di Can Pro, Gianluca Mertino, si è complimentato con il presidente Affinito e tutto l’organo tecnico, definendo i giovani ots “Estremamente fortunati perché avete ricevuto indicazioni preziose in maniera incisiva. Invidio questo metodo di formazione”. Dopo i test e la “lezione” sul posizionamento, tutti i componenti ots, hanno pranzato a pochi passi da dove avevano svolto i test per poi iniziare la riunione pomeridiana.

Proprio l’ospite ha illustrato le novità regolamentari della circolare n.1, esordendo con una dichiarazione piena di cordialità “Io non mi sento ospite a Frattamaggiore. Col vostro presidente ho condiviso molte battaglie sui campi di Can Pro e sono molto legato a questa sezione” attirando la simpatia degli arbitri presenti.

Mertino ha, poi, proseguito illustrando la circolare n.1 definita “versione light” perché “so che avete già tenuto due lezioni in sezione approfondite a riguardo” e mostrando video che esemplificavano in maniera limpida le situazioni di gioco toccate dalle nuove norme regolamentari. Prima e dopo l’intervento del membro del Settore tecnico, Giuseppe Pellino (assistente in Can D) ha mostrato le disposizioni dell’ot, Antonio Romano (referente atletico) la relazione dei test e Michele Affinito ha tenuto, dopo un breve discorso introduttivo, un discorso motivazionale, seguito dall’intervento del responsabile degli osservatori, Pasquale Saviano.

Giovanni Aruta

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento