Gomorra 3: ecco tutte le anticipazioni

Pubblicato il 17 novembre 2017 alle 16:39 da Susanna Esposito
Gomorra 3: ecco tutte le anticipazioni pubblicato il: 2017-11-17 da Susanna Esposito

Gomorra 3: ecco tutte le anticipazioni

La terza stagione della serie a partire da stasera

Gomorra 3: questa sera, venerdì 17 novembre 2017 alle 21:15 su Sky Atlantic HD e su Sky Cinema 1 HD andranno in onda i primi due episodi della terza stagione della serie prodotta da un’idea di Roberto Saviano.

Nuovi episodi, stessa faida di camorra che ha, inevitabilmente, come scenario la città di Napoli e alcuni dei suoi aspetti tristemente noti.

E’ stato questo il motivo dell’accesa diatriba che venne alimentata all’epoca dell’uscita della serie televisiva per la regia di Stefano Sollima, Francesca Comencini, Claudio Cupellini e Claudio Giovannesi, con Marco D’Amore, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito e Marco Palvetti, ma cos’altro è Gomorra se non il racconto per immagini di una realtà che scotta al punto da ribaltare le parti in causa e definire carnefice chi racconta nient’altro che la verità?

Scotta, brucia, irrompe in maniera audace e fastidiosa in più casi. Un’ esposizione crudelmente chiara che spiazza e che per questo è più facile criticare che analizzare. Il tentativo di Roberto Saviano era indurre a un sentimento del contrario pirandelliano, contrario, qui, solamente avvertito. Perchè è più semplice, estremamente più semplice accusare che riflettere sul racconto di quello che altro non è che la realtà oggettivamente esistente.

La serie Gomorra 3 diretta da Claudio Cupellini e Francesca Comencini e scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Ludovica Rampoldi partirà, dunque, questa sera con risvolti inaspettati nella storia della famiglia Savastano, tra personaggi confermati da Ciro (Marco D’Amore) a Genny (Salvatore Esposito), da Scianèl (Cristina Donadio) a Patrizia (Cristiana) a nuovi volti dello scenario vasto alla base dell’articolazione della fiction.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento