Clementino: il nuovo singolo “Un giorno all’improvviso” VIDEO

Pubblicato il 9 settembre 2017 alle 15:22 da Susanna Esposito
Clementino: il nuovo singolo “Un giorno all’improvviso” VIDEO pubblicato il: 2017-09-09 da Susanna Esposito

Clementino: il nuovo singolo “Un giorno all’improvviso” VIDEO

Un omaggio alla propria terra e alle parole simbolo della squadra del cuore

Un giorno all’improvviso: il nuovo singolo di Clementino, edito lo scorso 7 settembre.

Un omaggio alla sua terra e alla squadra del cuore la versione rap di Un giorno all’improvviso, la canzone più amata dai tifosi della SSC Napoli.

Non un semplice coro da stadio: una vera e propria dimostrazione di appartenenza a un’ideologia, più che una tifoseria.

Un simbolo identitario, un motto nel quale il tifoso trasferisce il sentimento di appartenenza, il legame tra cultura, patriottismo, passione per lo sport.

Clemente Maccaro, in arte Clementino, ha dunque ideato una versione atipica di un coro da curva, trasferendo il testo in una melodia rap dai toni veloci, battenti, profondi.

Più volte campione di freestyle, una competizione che si basa sull’improvvisazione in quattro diverse discipline (Rapping, Djing, Breaking, Graffiti Writing o BeatBoxing),CLEMENTINO ha raggiunto il successo grazie all’album I.E.N.A nel 2011 e alle collaborazioni con Fabri Fibra, uno dei più importanti artisti di questo settore musicale.

Ma è con il singolo O’vient, estratto dall’album Mea culpa del maggio 2013, che Clementino scala la vetta della popolarità: il singolo raggiunge il primo posto nella prima edizione del Music Summer Festival con un videoclip girato sulle ceneri del sito di Città della Scienza che spopola su YouTube.

Miracolo! Pubblicato nell’aprile 2015 conferma il successo del popolare rapper anche attraverso illustri collaborazioni, quali quella con Pino Daniele nel singolo “Da che parte stai?” in uno degli ultimi lavori prima della scomparsa. Di pregio i nomi di James Senese, Boom Da Bash, Marracash, il già anticipato Fabri Fibra e una sinergia particolare con Alessandro Siani ispiratore del pezzo “Cos cos cos”.

Uno stile che crea osmosi tra la cultura napoletana e quella propria del genere in cui Clementino nasce: una potente mescolanza di suoni e parole per una composizione spesso profonda dal punto di vista tematico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone








Lascia un commento